Translate

martedì 30 aprile 2013

Detergente viso fai da te

Oggi vi propongo come creare un detergente per viso completamente naturale e davvero molto efficace per uniformare l'incarnato, idratare e purificare la pelle.


Ingredienti:

Farina di riso
Farina di ceci
Ossido di zinco (in polvere)
Acqua o aceto di mele o yogurt bianco
Barattolo vuoto
Ciotola


Allora innanzitutto quello che vi consiglio di fare è prendere un barattolo vuoto e metterci dentro un composto formato dalle due farine e l'ossido di zinco, in modo che ogni volta che andremo a pulire il viso, avremo il composto già pronto. Per fare questo, prendere un cucchiaio di farina di riso, uno di farina di ceci ed uno di ossido di zinco e mischiare fino a che non rimangono completamente indistinte. Io ho detto un cucchiaio, ma se nel barattolo ne entra di più, ovviamente fate anche due. La quantità deve essere sempre uguale per ogni ingrediente.
Una volta pronto il nostro composto, tutto ciò che dobbiamo fare ogni mattina ed ogni sera è prendere un cucchiaino di questa polvere e mischiarlo con un po' di acqua fino a che vediamo che il composto non rimane troppo liquido, in modo tale che possiamo poi stenderlo sul nostro viso. Se vogliamo un effetto scrub possiamo quindi effettuare movimenti circolari su tutto il viso e poi risciacquare, altrimenti lasciamo agire per 5-10 minuti e risciacquiamo.
Una volta o due a settimana possiamo anche sostituire dell'aceto di mele o dello yogurt all'acqua, ma non può essere fatto tutti i giorni altrimenti viene alterato il Ph naturale della pelle.


Perché proprio questi ingredienti?
La farina di riso e quella di ceci sono famose per le loro proprietà nutritive, antinfiammatorie ed idratanti: ci permettono quindi di poter essere usate anche frequentemente non aggredendo la pelle. L'ossido di zinco viene usato molto per combattere le irritazioni dovute al pannolino nei bambini, infatti è noto per le sue proprietà lenitive ed astringenti; è ottimo per curare l'acne o la pelle grassa. Lo yogurt ci permette, invece, di levigare la pelle donandole luminosità, mentre l'aceto di mele la tonifica, ne rallenta l'invecchiamento ed elimina le macchie.


Dove posso trovarli?
La farina di riso, di ceci, lo yogurt e l'aceto di mele si trovano al supermercato, mentre l'ossido di zinco si può trovare in farmacia o in erboristeria.



Potrebbe interessarti anche:

Detergente viso alla farina d'avena
Detergente naturale contro i brufoli fai da te
Come sconfiggere la pelle grassa
Tonico per pelli grasse fatto in casa
Metodo naturale anti brufoli e punti neri
Come ho sconfitto l'acne da stress
Tonico al sale per viso e corpo
Maschera di sale per una pelle levigata

16 commenti:

  1. Ciao :) Hai delle ricette formidabili :) Io ho una pelle tendente al grasso, anke acneica, purtroppo... volevo kiederti, quale detergente sarebbe meglio, per me? Questo, oppure quello all'avena e allo zinco? :) Grazie in anticipo per la risposta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie mille!
      Dato che la pelle è anche a tendenza acneica ti consiglio maggiormente la farina d'avena, perché grazie a lei sono riuscita a sconfiggere l'acne! Se non riesci a trovare con facilità l'ossido di zinco, puoi anche provare solamente con la farina d'avena che anche presa da sola è fenomenale! ;)
      A presto!

      Elimina
  2. L'ossido l'ho trovato oggi, ho paura per la farina d'avena :/ Se non la dovessi trovare, quale farina posso usare ke abbia le stesse proprietà? Posso, in alternativa, usare l'amido di riso? Se dovessi trovare la farina d'avena, posso lo stesso miskiarci un po' di amido? O é meglio la farina pura, solo con lo zinco? :) Scusa le mille domande :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, comunque solitamente dovresti trovarla nei grandi supermercati oppure in quelli biologici.. Come sostituto puoi utilizzare la farina di riso, anche se sinceramente ti consiglio di insistere nel trovare quella di avena perché è più potente. L'amido nel detergente, invece, non è proprio adatto e ti consiglio di utilizzarlo più come cipria. Per potenziare l'efficacia potresti invece aggiungere oli essenziali come quello di arancia o cetriolo ;)

      Elimina
  3. Ah, ho dimenticato di kiederti una cosa :) Tu usi solo questo, per lavarti? O usi anke un qualke altro detergente? :) Hai anke fatto qualke ricetta di creme idratanti fai da te? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda le creme idratanti non ne ho ancora fatte di "mie", ma ne ho fatte soltanto due in casa seguendo le ricette di una box di Aroma Zone che ho recensito tempo fa. Comunque sì, utilizzo solamente questo come detergente e dopo applico tonico e crema.. Non è necessario lavare ulteriormente il viso perché già la farina da sola è in grado di rimuovere sporco ed impurità ed utilizzare troppi prodotti per la pulizia non farebbe altro che aggredire troppo la pelle rendendola più sensibile ;)

      Elimina
  4. Scusa se ti stresso :) Ke crema hai usato? Ci si può aggiungere anke l'ossido di zinco, volendo? Nel detergente, deve essere in uguale quantità rispetto alla farina? Xké sentivo dire ke non se ne deve mettere tanto... tu dopo quanto tempo hai visto risultati? Per la mia pelle, pensavo anke di prendere una piantina di aloe e usare il liquido, ogni tanto... ultima cosa, secondo te, per una pelle tendente al grasso e acneica, qual crema andrebbe bene? Questa
    http://www.veganblog.it/2012/01/04/crema-idratante-fatta-in-casa/ oppure questa natural-mente-stefy.blogspot.it/2011/08/crema-semplicissima-fatta-in-casa-per.html?m=1
    grazie mille per le risposte, sei stata gentilissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ti pare, anzi mi fa molto molto piacere!
      Comunque la crema che ho usato è questa che ho recensito qui: http://passionecosmesi.blogspot.it/2014/03/review-aroma-zone-box-vitamine-per-il.html , adatta alle pelli grasse.
      Se vuoi una crema che abbia al suo interno l'ossido di zinco, puoi crearne in casa una come quella di cui ho parlato qui: http://passionecosmesi.blogspot.it/2014/05/come-fare-una-crema-solare-in-casa.html , che oltre ad essere perfetta per l'acne, aiuta anche a proteggere la pelle dal sole ed in questo periodo serve decisamente!
      Per quanto riguarda il detergente no, non deve essere di uguale quantità, ma la metà: quindi un cucchiaio di farina e mezzo di ossido oppure due cucchiai di farina ed uno di ossido. Per quanto riguarda i risultati io me ne sono accorta praticamente subito, la pelle ha iniziato ad essere sempre più chiara nel giro di una-due settimane.
      La piantina di aloe è decisamente una bella idea, è infatti uno dei prodotti più adatti contro infiammazioni di ogni tipo, acne compresa.
      Vedendo gli ingredienti di questa crema mi sembra molto adatta a pelli acneiche avendo l'amido di riso, ma non so quanto possa essere d'aiuto per le pelli grasse contenendo comunque dell'olio!
      A presto ;)

      Elimina
  5. Ciao, seguo da un po' le tue ricette e volevo kiederti se conosci i siti Aromazone, Mineraliberi e Camelis per comprare le materie prime come gli ossidi colorati... sono affidabili?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, fra i siti che mi hai nominato conosco benissimo Aroma Zone, su cui ho scritto molti post, soprattutto su come ordinare (con foto passo passo) e sulla qualità dei loro prodotti. Posso assolutamente consigliartelo e dirti di stare tranquillissima se fai un ordine da loro, perché hai la possibilità di monitorarlo in ogni momento e sono super affidabili. Ho fatto molti ordini ormai da loro perché i prodotti sono davvero ottimi e sono stati sempre della massima precisione ;)

      Elimina
  6. Ciao, volevo kiederti se sai dove si potrebbe trovare una sorta di latte base per cosmetici, un litro a 15 euro... l'ho visto tempo fa su un sito online (tipo Aromazone, ma non mi sembra ke fosse quello), ma non ricordo dove :( Tu ne sai qualcosa? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, io conosco molto bene Aroma Zone e penso tu ti riferisca al "Lait végétal" che trovi qui: http://www.aroma-zone.com/aroma/bases.asp ;)

      Elimina
  7. ciao! volevo chiederti se insieme alle due farine e acqua posso aggiungere olio di tea tree? ^^ visto che ho la pelle acneica e non sono riuscita a trovare la farina d'avena ancora >.< e poi ho un pò la pelle delicata, posso aggiungerci anche un pò del miele? anche se poi mi sembra una maschera del viso XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barby, sì puoi aggiungere senza problemi il tea tree oil, però essendo molto potente ti sconsiglio di usarlo mattina e sera tutti i giorni, ma magari tre volte a settimana. Per quanto riguarda il miele, invece, puoi aggiungerlo quante volte vuoi, essendo super delicato! Per la farina d'avena ti consiglio di guardare nei supermercati biologici come "Naturasì", oppure negli ipermercati ;)

      Elimina
  8. ah e va bene se mischio solo le due farine? >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì certo, va benissimo anche se mischi solamente le due farine con dell'acqua e poi puoi scegliere se lasciar asciugare il composto e risciacquare, oppure massaggiarlo come un normale detergente.. L'efficacia è la stessa, è solo in fatto di preferenza personale ;)

      Elimina